Logo Università degli Studi di Milano


Dipartimento di

 
 
Notizie  

Antropologia pubblica a Milano "Effetti collaterali. Significati sociali della testimonianza"

L’antropologia può contribuire a migliorare la vita delle persone? Può aiutarci a meglio comprendere il mondo in cui viviamo e favorire larisoluzione pratica dei problemi che affliggono la nostra quotidianità e le nostre società?
Il World Anthropology Day è un’iniziativa dall'American Anthropological Association per mostrare l’importanza e l’utilità del sapereantropologico. Il 21 febbraio 2019 verrà celebrato per la prima volta anche in Italia, a Milano.
L’obiettivo è quello di mostrare il volto pubblico dell’antropologia, le sue applicazioni concrete, gli esempi virtuosi di attività svolte sul territorioe fornire nel contempo l’occasione per generarne di nuove.
Gli antropologi non stanno solo in università, ma nel sociale e nel mondo del lavoro: vogliamo far emergere questa presenza, capillare ma forse poco visibile, tutta in un giorno, attraverso più di trenta eventi disseminati per Milano: Incontri, Passeggiate antropologiche e Laboratori. Si tratta di un’occasione per familiarizzare con il lavoro che gli antropologi svolgono insieme a operatori sociali, associazioni, professionisti, istituzioni negli ambiti più diversi, perché ciascuno possa trarne vantaggio.

Programma dettagliato www.anthrodaymilano

EFFETTI COLLATERALI
Significati sociali della testimonianza
21 febbraio  2019, h. 14.00-16.00
LINKE lab.printing & Gallery
Via Avancini, 8, 20142 Milano MM2 Abbiategrasso

A partire dalla mostra fotografica "Effetti Collaterali" ne discutono
Angela Biscaldi, antropologa della comunicazione, Università Statale di Milano
Livio Senigalliesi, fotogiornalista con decennale esperienza in aree di conflitto
Lucia Portis, antropologa, esperta in metodologie autobiografiche, Università degli Studi di Torino

Scarica la locandina dell'evento

14 febbraio 2019
Torna ad inizio pagina