Logo Università degli Studi di Milano


Dipartimento di

 
 
Notizie  

Il trend illiberale. Europa incompiuta Incontro con Sergio Fabbrini

I dialoghi di Reset. Capire per cambiare

Il secondo dei "Dialoghi di Reset" dedicati al Trend illiberale si terrà giovedì 29 novembre. Protagonista Sergio Fabbrini, politologo della LUISS Guido Carli ed editorialista del Sole 24 Ore, a colloquio con Giancarlo Bosetti, direttore di ResetDoc, per analizzare la fragilità e l'incompiutezza del progetto unitario dell'Europa.

ORARIO
Dalle ore 15.30 alle ore 17.30 sarà organizzato un seminario riservato ad un pubblico specialistico e a studenti, dottorandi e giovani ricercatori presso l'Aula seminari del Dipartimento di Scienze sociali e politiche (stanza 215, Ii piano, lato Passione)

Dalle ore 18.00 alle 19.30 si terrà una lecture aperta al pubblico, presso l'Aula 20 Facoltà di Scienze politiche, economiche e sociali, Via Conservatorio 7, Milano.

L’ingresso è libero fino a esaurimento posti. Per registrarsi: info@resetdoc.or

L’iniziativa di ResetDOC è resa possibile grazie al sostegno della Fondazione Zampa ed è organizzata in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche dell’Università degli Studi di Milano.

Programma completo del ciclo di incontri: www.reset.it

L’associazione Reset Dialogues on Civilizations dà il via ai Dialoghi sul Trend Illiberale. Cinque incontri con esperti internazionali che ruoteranno intorno a quattro parole chiave (fragilità, Europa, coesione e vulnerabilità) per capire le ragioni della debolezza della democrazia liberale di fronte alla diffusione dei fenomeni populisti e spiegare come il riformismo liberale dovrebbe cambiare per interrompere questo ciclo di rabbia ed estremismo nazionalista.

27 novembre 2018
Torna ad inizio pagina