Logo Università degli Studi di Milano


Dipartimento di

 
 

Corsi di perfezionamento  

21 ottobre 2016-28 aprile 2017  - APERTE LE ISCRIZIONI

Bando e presentazione domanda di ammissione: dal 30 agosto al 26 settembre 2016

Scarica la locandina e il bando

Il fenomeno dell’immigrazione straniera  e dei richiedenti di asilo sollecita i servizi sociali locali, pubblici e privati, ad adeguare la propria offerta alle domande di queste nuove componenti della popolazione residente.

Il corso di perfezionamento ha lo scopo di fornire conoscenze e strumenti di lavoro per coloro che operano o che vogliono operare nel campo dei servizi all’immigrazione, rispondendo a una crescente domanda di competenze professionali da parte dei servizi a contatto con la popolazione immigrata.

L’impostazione dell’offerta didattica è contrassegnata da un taglio interdisciplinare con la compresenza di discipline sociologiche, storico-politiche, giuridiche. Il corso si propone inoltre di fornire degli strumenti di intervento e di coinvolgere i partecipanti in forme di didattica attiva, mediante laboratori, guidati da esperti, su specifici argomenti:

- trattamento giuridico dell’immigrato;
- identità religiose;
- salute e immigrazione;
- politiche di ricongiungimento;
- diritti di cittadinanza – seconde generazioni;
- integrazioni degli immigrati nel contesto sociale;
- rifugiati politici – diritto d’asilo;
- tratta delle donne e politiche di intervento.

Coordinatrice: Monica Santoro
responsabile scientifico: Maurizio Ambrosini

Segreteria organizzativa
Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche-
via Conservatorio n. 7, 20122 Milano
Fax 02/50321240 e-mail: perfezionamento.sps@unimi.it
 

4 novembre 2016-24 febbraio 2017

Bando e presentazione domanda di ammissione: dal 9 settembre 2016 al 10 ottobre 2016

Scarica la locandina e il bando

Il corso rappresenta il primo progetto accademico in Italia di perfezionamento post laurea sugli scenari internazionali della criminalità organizzata ed è promosso dal Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche, è svolto in collaborazione con il Dipartimento di Studi Internazionali, Giuridici e Storico-politici. Nasce dall’esigenza sempre più avvertita di conoscenze specialistiche e multidisciplinari su fenomeni che investono l’economia, la politica e i rapporti sociali e civili nelle diverse aree del pianeta. I principali obiettivi formativi sono:

  1. lo sviluppo dell’ attitudine a leggere i fenomeni di criminalità organizzata entro quadri analitici e interpretativi complessi;
  2. il conseguimento di un adeguato livello informativo sulle principali tendenze contemporanee della criminalità organizzata nel mondo.

Il percorso formativo è strutturato in 50 ore di didattica frontale e laboratori. I temi che verranno trattati durante il corso sono i seguenti:
- il concetto di criminalità transnazionale e le sue forme concrete di manifestazione sugli scenari mondiali;
- lo sviluppo della presenza delle grandi organizzazioni criminali italiane nel mondo;
- i processi di globalizzazione: il rapporto fra dinamiche criminali e movimenti migratori; il traffico di esseri umani;
- la geografia mondiale del narcotraffico;
- stati, sistemi politici e crisi di legalità; le implicazioni criminogene della corruzione;
- la criminalità finanziaria;
- gli strumenti istituzionali internazionali nella lotta al crimine organizzato e i problemi di coordinamento e uniformità;
- i movimenti civili contro la criminalità organizzata;
- studi di casi (la criminalità organizzata in Germania, USA, Messico, Russia; dinamiche in Asia e nel continente africano).

Coordinatore: Fernando dalla Chiesa
Vicecoordinatrice: Mariele Merlati.
Comitato scientifico: Maurizio Ambrosini, Fernando dalla Chiesa, Marco Giuliani, Ombretta Ingrascì, Angela Lupone, Mariele Merlati, Nicola Pasini, Christian Ponti

Segreteria organizzativa
Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche-
via Conservatorio n. 7, 20122 Milano
Fax 02/50321240  -  e-mail: perfezionamento.sps@unimi.it

 

Torna ad inizio pagina