Logo Università degli Studi di Milano


Dipartimento di

 
 

SUMMER SCHOOLS  

The School was inaugurated in 2007 and held in 2010, 2012, 2014 and in 2016.
It is regularly co-sponsored by the leading International associations such as the  IPSA-Political Communication Research Committee, the ECREA-Political Communication Section, and the SISP (Italian Society of Political Science) and SISE (Italian Society of Electoral Studies).
The 2014 and the 2016 edition are co-organized with the Political Communication Division of the ICA (International Communication Association).

The School focuses on the main theoretical and research questions regarding the relation between political communication scholarship and political science/political sociology perspectives with a special focal point on the influence of communication factors on political and electoral behaviour.

The Faculty, beside some members of our Department, gathers renowned International scholars in the related fields. The School is open to 30 Doctoral students, and early career researchers, admitted on a competitive basis through an international call.The theme for the 2016 edition is “Changing Media Environments, Changing Democracies”.


For info: summerschool.polcomm@gmail.com

Website:www.polcomm2016.unimi.it

The School is headed by Gianpietro Mazzoleni, Marco Maraffi and Mauro Barisione, joined for 2014 by Claes deVreese (University of Amsterdam and Chair of the ICA division).

 

Si tratta di un appuntamento formativo che viene realizzato ogni anno nella prima metà di settembre. Cinque giorni full time dal lunedì al venerdì per approfondire un tema cruciale e di frontiera in materia di Organized Crime. Il corso ha già visto lo svolgimento di quattro edizioni, la prima sull’”Impresa mafiosa”, la seconda su “La tassa mafiosa”, la  terza ha offerto la possibilità di incontrare e confrontarsi con i giovani "Talenti antimafiosi", giovani studiosi impegnati in ricerche innovative sugli aspetti emergenti della criminalità organizzata,  la quarta su le "Ecomafie" e la quinta su "Mafia e sanità". Vede la partecipazione di docenti di più università che offrono gli ultimi risultati delle loro ricerche, di magistrati impegnati nelle inchieste di mafia, di esperti delle istituzioni e del mondo associativo. Si propone, sia tra i relatori sia tra i frequentanti, come il punto di ritrovo annuale di una comunità scientifica e civile nazionale attenta e impegnata nel campo della lotta alla mafia e nello studio della criminalità organizzata e delle sue trasformazioni.

APERTE LE ISCRIZIONI ALLA SESTA EDIZIONE - Antimafia  perché.  Antimafia  come

Milano, 12-16 settembre 2016 - Aula 5, Facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali

La sesta edizione della Summer School in Organized Crime affronta un argomento che ha mosso  negli ultimi tempi passioni e polimiche in televisione, sulla stampa e sui libri, verrà dunque affrontato in un quadro scientifico e critico. E di nuovo  sensibilità  civile e spirito critico cercheranno di fondersi  in questo appuntamento di fine estate, luogo ormai tradizionale di incontro di studiosi, amministratori, magistrati, giornalisti,  professionisti ed esponenti  della cittadinanza attiva.

Il progetto si articolerà  come sempre in dieci  sessioni di mezza giornata: dalla storia del movimento antimafia al ruolo della magistratura, dal movimento delle donne a quello delle scuole o dei familiari, dalle forme degenertive dei ruoli "antimafia " ai linguaggi televisivi con cui il fenomeno viene affrontato, ai rapporti (mai lineari) tra società  e istituzioni.

La partecipazione è aperta anche ai non laureati.

Scadenza presentazione domanda di ammissione: 25 agosto 2016

Scarica il programma e la locandina


PER MAGGIORI INFORMAZIONI E MODALITÀ D’ISCRIZIONE CONSULTARE IL SITO DEL CORSO
www.socpol.unimi.it/summerschool/organizedcrime


Direttore: Fernando dalla Chiesa
Vicedirettrice: Ombretta Ingrascì
Segreteria scientifica: Sarah Mazzenzana
Segreteria organizzativa: Daniela Tagliaferro

 

Torna ad inizio pagina