Logo Università degli Studi di Milano


Dipartimento di

 
 

New Challenges for Public Services Social Dialogue: Combining service user voice and workforce involvement to deliver high quality services

Oggetto della ricerca sono le trasformazioni del dialogo sociale nei servizi pubblici in risposta alla crescente pressione degli utenti/cittadini e del governo per la fornitura di servizi di alta qualità, in un contesto di austerità economica e di risorse limitate. La ricerca analizzerà sia come la crescente importanza della voice degli utenti e l'esigenza di preservare la fornitura di servizi di alta qualità in condizioni di austerità economica stanno alterando la forma e la sostanza del dialogo sociale nei servizi pubblici, sia se e come una rinnovata agenda del dialogo sociale possa aiutare a riconciliare gli interessi e le domande dei lavoratori, con le esigenze dei datori di lavoro e le attese degli utenti. L'analisi si concentrerà su due settori, la sanità e gli enti locali, particolarmente esposti alle pressioni degli utenti/cittadini e ai vincoli governativi di consolidamento fiscale. Nell'ambito di questi settori, verranno selezionate due attività/occupazioni in prima linea nel rapporto con gli utenti: gli educatori/insegnanti nei servizi per l'infanzia (0-6 anni), che cadono sotto la responsabilità degli enti locali; le occupazioni infermieristiche nei servizi sanitari

Responsabile/i:
  • lorenzo BORDOGNA
Ente finanziatore:
EUROPEAN COMMISSION
Tipologia:
DGEMPL - Programmi della DG Employment, Social Affairs and Inclusion (EMPL)
Capofila:
KING'S COLLEGE LONDON
Anno:
2013
Durata:
12
Stato:
CHIUSO
Torna ad inizio pagina